Serena Stampa

Significato del nome Serena



Chiave del nome:
Colei che misura il suo potere

Animale totem: Salamandra
Simoleggia il temperamento di fuoco

Vegetale totem: L'arbusto
Rappresenta il potere

Colore personale: Rosso
Indica intensita' nell'azione

Serena è una creatura che sente dentro di sé di avere grandi poteri ma che desidera sempre verificarli in concreto.
Il suo bisogno di verifica è però precisamente il suo limite perché è chiaro che il razionalismo esasperato è antitetico rispetto alla spontaneità del ‘sensitivo’.
La volontà è molto tenace, ed è sempre applicata a un progetto da realizzare entro un tempo preciso: il senso del tempo non la lascia mai.
E del resto la sua natura energica è molto dinamica e portata anche per gli sport, soprattutto per quelli all'aria aperta.
Con gli altri, siano i familiari siano i conoscenti, Serena appare sempre cordiale, benevolente, gioviale e aperta.
Si avverte in lei il desiderio di spandere attorno a sé prosperità e in genere ci riesce perché in effetti è molto abile nel manovrare gli altri: ha una percezione spontanea dei desideri della gente ed è solita tenerne conto, almeno nel comportamento.
Il suo potere non potrà mai prescindere dalla saggezza acquisita attraverso il controllo della propria ambizione.
Stranamente Serena associa a una spontanea, calorosa femminilità un impatto di tipo mascolino, e i due aspetti convivono.
È come se fosse di volta in volta madre calorosa e ferreo manager.
Comunque non è mai ‘figlia’.
Se trova ostacoli provocati da altri sul suo cammino può anche essere molto vendicativa.
Parca nelle abitudini quotidiane, non ha limiti per ciò che concerne l'ambizione di potere.